Roberta Ragusa: pm, il marito è un bugiardo patentato

(ANSA) – PISA, 6 MAR – Antonio Logli “è un bugiardo patentato”: la definizione è del procuratore Roberto Giaconi che all’ udienza preliminare ha chiesto il giudizio per il marito di Roberta Ragusa, in udienza preliminare, accusato di omicidio e distruzione di cadavere. “Logli portava avanti da molti anni una relazione clandestina con un’amante che era una persona intima della moglie e ciò dimostra la sua capacità di simulare e dire menzogne”, ha detto Giaconi.

Condividi: