Jobs act: Renzi, ora molte più assunzioni che licenziamenti

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – “Quest’anno ci saranno molte più assunzioni che licenziamenti: sono pronto a scommetterlo e molto dipenderà dal Jobs act che rende molto più semplice assumere”. Così il premier Matteo Renzi al Tg1. “E’ una grande rivoluzione perché porterà finalmente l’Italia fuori dalle secche della disoccupazione”.

Condividi: