Calcio: Ventura “rammarico per quel che avremmo potuto fare”

(ANSA) – UDINE, 8 MAR – “Avremmo potuto pareggiare ma non sarebbe cambiato il concetto. Se la quarta miglior difesa del campionato prende tre gol e se fai i primi 20′ come abbiamo fatto, vuol dire che c’è qualcosa che non va”. Ventura è rammaricato per il 3-2 a Udine, soprattutto “per quello che potevamo fare e non abbiamo fatto”. “Senza togliere merito all’Udinese, è evidente che non era il Torino. Magari – ha concluso scherzando – in tribuna Villas Boas dello Zenit ha avuto le idee confuse”.

Condividi: