8 marzo, a Mesagne Via Melissa Bassi

(ANSA) – MESAGNE (BRINDISI), 8 MAR – Nella giornata dedicata alle donne è stata intitolata a Melissa Bassi, la studentessa 16enne uccisa il 19 maggio 2012 nell’attentato davanti alla Morvillo Falcone di Brindisi, una strada di Mesagne, la sua città. La cerimonia di scoprimento della targa stradale si è svolta alla presenza dei genitori della ragazza, Rita e Massimo Bassi, la cui abitazione è poco distante.

Condividi: