Don Mennini, non ho confessato Moro, segreto copre tutto

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Don Antonello Mennini assicura di non aver confessato, nel carcere delle Br, Aldo Moro. Il sacerdote inoltre sottolinea di non aver fatto avere oggetti o documenti a Moro, sempre nel “carcere”. Tuttavia, ascoltato oggi dalla Commissione d’inchiesta, il sacerdote ha detto: “Sono segreti le circostanze della confessione, la ‘logistica’ e anche i luoghi della stessa e questa – ha detto – e’ una legge divina e non positiva su cui nessuno può intervenire: neppure il Papa”.

Condividi: