Egitto: ennesima bomba davanti a una filiale straniera

(ANSA) – IL CAIRO, 9 MAR – Media egiziani segnalano un’esplosione “davanti” a un negozio della compagnia di telecomunicazioni emiratina Etilsat ad Alessandria d’Egitto. Nelle settimane scorse e negli ultimi giorni, ordigni rudimentali hanno colpito altri interessi stranieri: negozi di telefonia, fast food, una banca e un supermercato. Si tratterebbe di una strategia per a scoraggiare gli investimenti esteri proprio in vista della Conferenza di Sharm El-Sheikh che punta invece ad attrarli in Egitto.

Condividi: