Calcio: Aic, 900 giocatori aspettano 15 mln da club falliti

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – “Ci sono oltre 900 giocatori che aspettano arretrati da club saltati negli anni scorsi in Lega Pro, per circa 15 milioni di euro complessivi”: è la denuncia del presidente dell’Aic Damiano Tommasi, che sottolinea la necessità d’inserire nell’accordo collettivo con la Lega Serie A il fondo di garanzia, frutto di un prelievo percentuale sul lordo dell’ingaggio a carico del calciatore. “In questo momento – aggiunge Tommasi – il calcio italiano ha bisogno più di riforme che di un commissariamento”.

Condividi: