Calcio: Milan, Galliani parla alla squadra e a Inzaghi

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Bisogna crederci e non mollare perché il 7/o posto, lontano solo 2 punti, potrebbe valere la qualificazione, se si verificasse una serie di combinazioni: è il senso del discorso dell’ad del Milan Adriano Galliani a Filippo Inzaghi, al suo staff e alla squadra a Milanello. Galliani ha sottolineato che la gara con il Verona non è stata brillante ma, se il Milan avesse vinto in rimonta, la critica sarebbe stata positiva. Ora, quindi, bisogna rimuovere lo choc per il pari subito negli ultimi secondi.

Condividi: