Mafia: Letizia Battaglia a Mattarella, Di Matteo in Dna

(ANSA) – PALERMO, 9 MAR – Lo scorso 5 marzo, per il suo 80esimo compleanno, ricevette una lettera di auguri del capo dello Stato, Sergio Mattarella. Oggi la fotografa palermitana Letizia Battaglia scrive al presidente della Repubblica: “Mi appello alla sua persona affinché la bocciatura sulla candidatura di consigliere della Dna di Nino Di Matteo possa essere rivista. Si tratta di dare un segnale forte da parte dello Stato per salvare la vita a questo magistrato condannato a morte da Totò Riina”.

Condividi: