Venezuela: Obama vara sanzioni per violazione dei diritti umani

maduro-obama

NEW YORK. – Il presidente americano, Barack Obama, ha dato il via libera ad una serie di sanzioni nei confronti del Venezuela, accusando alcuni suoi funzionari governativi di aver violato i diritti umani e di corruzione pubblica. Lo riferisce la Casa Bianca, spiegando come nel decreto presidenziale si chieda anche di liberare tutti i prigionieri politici. In particolare ad essere colpite dalle sanzioni sono sette persone tra attuali ed ex funzionari governativi. Le sanzioni prevedono il congelamento dei beni detenuti da queste persone negli Stati Uniti e il divieto per loro di entrare negli Usa. Nel decreto, inoltre, il presidente dichiara lo stato di emergenza nei confronti del Venezuela.