Ucraina: Merkel e Abe, presto per ritorno Russia nel G8

(ANSA) – TOKYO, 9 MAR – La situazione in Ucraina non assicura alla Russia il ritorno al tavolo dei Sette Grandi (Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia e Canada) per formare il G8, ma Berlino e Tokyo concordano sull’importanza di proseguire i colloqui con Mosca. Nella conferenza stampa con il premier Shinzo Abe, la cancelliera Angela Merkel ha condannato a Tokyo l’annessione della Crimea notando che “ogni tentativo di modificare l’integrità territoriale con la forza non deve essere perdonato”

Condividi: