Yara: Bossetti, sono padre famiglia non assassino

(ANSA) – BRESCIA, 10 MAR – ”Non ho mai visto quella ragazza, non sono un assassino, sono un padre di famiglia”. Lo ha detto in dichiarazioni spontanee Massimo Bossetti durante l’udienza al tribunale del riesame di Brescia. Bossetti ha ribadito la sua innocenza e ha detto di non capire ”tutto questo accanimento da parte della Procura”. E’ stato a quel punto che il presidente del Tribunale gli ha chiesto di guardare i giudici e non il pubblico ministero, come stava facendo.

Condividi: