Nucleare: Fi, assurdo ipotesi Sardegna per deposito scorie

(ANSA)-CAGLIARI,10 MAR- “La Sardegna, forse nella parte centrale, potrebbe essere la regione individuata per ospitare il deposito unico nazionale delle scorie nucleari”, per questo il presidente della Regione deve diffidare il Governo contro qualsiasi ipotesi di trasferimento nell’Isola. Lo denuncia l’ex governatore e consigliere Fi, Ugo Cappellacci, primo firmatario, col gruppo Forza Italia, di una mozione che chiede la convocazione straordinaria dell’Assemblea sarda. Due le regioni individuate: Lazio e Sardegna.

Condividi: