Tibet: protesta in India, arresti

(ANSA) – NEW DELHI, 10 MAR – Circa 200 attivisti tibetani hanno organizzato una rumorosa protesta vicino all’ambasciata cinese a New Delhi nel Giorno della Rivolta tibetana, celebrato il 10 marzo in ricordo di un sollevamento anti-Pechino del 1959. I tibetani, con bandiere, cartelli e striscioni, hanno formato una catena umana e gridato slogan per la “libertà del Tibet dall’occupazione cinese” e per “violazione dei diritti umani”. Secondo Ndtv alcune decine di dimostranti, portati via della polizia, sono stati arrestati

Condividi: