Israele: elezioni, secondo sondaggio Likud perde quota

(ANSA) – TEL AVIV, 10 MAR – A una settimana dal voto in Israele, il Likud (destra) di Benyamin Netanyahu perde quota rispetto ai rivali di Campo Sionista (centro-sinistra) di Yitzhak Herzog e Tzipi Livni, senza trarre giovamento dal controverso discorso del premier al Congresso Usa contro i negoziati sul nucleare iraniano. Secondo un ultimo sondaggio, Campo Sionista riceverebbe 24 seggi, mentre il Likud solo 21. Seguono i centristi di Yair Lapid e la lista ‘dissidente’ di centro-destra dell’ex ministro Kahlon.

Condividi: