Berlusconi, finalmente verità, certo di mie ragioni

(ANSA) – ROMA, 11 MAR – “Finalmente la verità. Oggi è una bella giornata per la politica, per la giustizia, per lo stato di diritto. Ero certo che le mie ragioni sarebbero state riconosciute. Rimane però il rammarico per una vicenda che ha fatto innumerevoli danni non solo a me ma a tutti gli italiani”. Così il leader di FI Silvio Berlusconi.

Condividi: