Ruby: pm Fiorillo, su notte in Questura fatti veri e provati

(ANSA) – MILANO, 11 MAR – “I fatti sono veri e di questa verità occorre che ciascuno assuma consapevolezza”. Si riferisce alla ormai nota notte in Questura, il pm minorile Annamaria Fiorillo, commentando la sentenza con cui ieri Berlusconi è stato assolto per il caso Ruby. “Al di là delle questioni giuridiche – spiega – come testimone dei fatti per i quali sono stata chiamata a deporre nel processo, desidero evidenziare che tali fatti sono stati comprovati e confermati dalla Cassazione”.

Condividi: