Calcio: Carpi-Pescara, no biglietti a residenti in Abruzzo

(ANSA) – MODENA, 11 MAR – Divieto di vendita dei biglietti d’ ingresso ai residenti in Abruzzo e sospensione del programma di fidelizzazione del Pescara: lo ha deciso il Prefetto di Modena, Michele di Bari, in vista di Carpi-Pescara in programma sabato al Cabassi. La decisione -spiega la Prefettura- è stata presa tenendo conto delle valutazioni del Comitato per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, che “sulla base di passate esperienze ha classificato l’incontro tra quelli ad elevato profilo di rischio”.

Condividi: