Morta 17enne greca precipitata da balcone hotel Roma

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – E’ morta la studentessa greca di 17 anni in gita scolastica a Roma, precipitata dal balcone di un albergo di via Cristoforo Colombo il 4 marzo scorsa. Secondo fonti sanitarie, i genitori hanno dato il consenso alla donazione degli organi e l’espianto è stato effettuato la scorsa notte all’ospedale Cto. Donati i reni, il cuore e il fegato. “Con questo gesto di grande altruismo verranno salvate quattro vite” commentano i sanitari.

Condividi: