Libia: bomba Isis distrugge un commissariato

(ANSA) – IL CAIRO, 12 MAR – Una bomba ha ferito un poliziotto e causato “enormi danni” a un commissariato di polizia di Tripoli. L’attentato è stato rivendicato dall’Isis. Lo riferiscono media libici citando una fonte della polizia. L’esplosione, rivendicata da Daesh – Stato di Tripoli’, ha danneggiato anche auto parcheggiate e una casa accanto al commissariato della zona Zawyet El Dahmani.

Condividi: