Scuola: Renzi, restano scatti, ma 200 milioni per merito

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – “Abbiamo scelto di mantenere gli scatti di anzianità per i professori, ma con una cifra aggiuntiva sul merito. Le modalità su cui ciascuna scuola premierà saranno decise dal preside”. Lo ha spiegato Renzi, aggiungendo che sono stati messi in campo 200 milioni dal 2016.

Condividi: