Sarah: giudice si riserva su perizia

(ANSA) – TARANTO, 13 MAR – La Corte d’assise d’appello si è riservata di decidere sulla richiesta della procura generale di dichiarare inammissibile la memoria della difesa di Sabrina Misseri, corredata da una consulenza sulle celle telefoniche agganciate dai cellulari delle due imputate il giorno dell’omicidio. La difesa ha chiesto di valutare la consulenza di Antonio Politi ed eventualmente di ascoltare un ufficiale e un sottufficiale dei carabinieri del Ros. L’udienza è stata aggiornata al 27 marzo prossimo.

Condividi: