Finti finanzieri proponevano abbonamenti rivista, denunciati

(ANSA) – CATANZARO, 13 MAR – Si spacciavano per finanzieri e proponevano abbonamenti ad una fantomatica rivista. Con questa accusa i finanzieri della Compagnia di Catanzaro hanno denunciato due falsi “colleghi” per millantato credito e truffa. Novanta, secondo le indagini, le vittime del raggiro in varie regioni, soprattutto gestori di pubblici esercizi ai quali i falsi finanzieri promettevano anche un “occhio di riguardo” in caso di eventuali ispezioni da parte della guardia di finanza. (ANSA).

Condividi: