Somalia: drone Usa uccide autore strage mall Nairobi

(ANSA) – NEW YORK, 13 MAR – L’uomo che si ritiene abbia pianificato l’attacco al Westgate Mall di Nairobi nel 2013, dove morirono 67 persone, sarebbe stato ucciso da un drone americano in Somalia. Lo riportano i media statunitensi. Secondo quanto affermato da funzionari Usa, che hanno chiesto di mantenere l’anonimato, il combattente di al Shabaab di nome Adan Garar e altri due uomini sarebbero stati colpiti mortalmente mentre erano in macchina vicino alla citta’ di Bardhere.

Condividi: