Omicidio nel Nuorese: autopsia,due pugnalate a torace e gola

(ANSA) – NUORO, 14 MAR – Una pugnalata al torace e una ferita profonda alla gola fino alla recisione della giugulare e quasi alla decapitazione. Così è stato ucciso a Orgosolo (Nuoro) Angelo Filindeu, 45 anni, da Antonio Devaddis, 50 anni, parente e amico della vittima. La conferma arriva dall’autopsia effettuata oggi a Nuoro. Devaddis ha subito confessato l’omicidio, per motivi passionali. Intanto i funerali di Filindeu sono previsti per domani pomeriggio, nella chiesa di San Salvatore a Orgosolo.

Condividi: