India: anziana suora violentata in West Bengala, 8 fermi

(ANSA) – NEW DELHI, 15 MAR – La polizia indiana ha fermato otto persone nell’ambito delle indagini sull’attacco di un gruppo armato ad un convento e scuola di suore di Ranaghat, nello Stato indiano di West Bengala, in cui la anziana madre superiora di 72 anni è stata violentata e si trova attualmente in ospedale. Arnab Ghosh, sovrintendente della polizia del distretto di Nadia dove è avvenuto l’assalto, ha detto che gli otto sono sotto interrogatorio. Tuttavia non vi è certezza che si tratti degli autori del crimine.

Condividi: