Siria: Assad a Kerry, dopo parole aspettiamo azioni

(ANSA) – BEIRUT, 16 MAR – “Stiamo sentendo delle dichiarazioni, ma dobbiamo aspettare le azioni, e poi decideremo”. E’ questa, secondo quanto riferisce l’agenzia siriana Sana, la prima reazione del presidente Bashar al Assad a quanto detto ieri dal segretario di Stato americano John Kerry, sulla necessità di aprire un dialogo con Damasco per risolvere il conflitto in Siria.

Condividi: