Isis:cecena rapisce figli piccoli in Olanda e fugge in Siria

(ANSA) – BRUXELLES, 16 MAR – Una cecena di 32 anni, residente in Olanda, ha rapito i due figli, un maschio ed una femmina di 8 e 7 anni, per portarli in Siria dove si sospetta abbia raggiunto gli estremisti dell’Isis. E’ il primo caso del genere secondo la procura olandese. La donna è partita con i bambini a novembre, dal Belgio per Atene con dei documenti falsi. La sua ultima telefonata l’ha fatta alla madre a gennaio, dicendo di essere a Raqqa. Il marito ha dato l’allarme denunciando la vicenda.

Condividi: