Ucraina: Poroshenko, Minsk non funziona. Prolungare sanzioni

(ANSA) – BERLINO, 16 MAR – “La Russia non conosce più alcuna linea rossa”: è quello che afferma in un’intervista alla Bild il presidente ucraino Petro Poroshenko, che oggi a Berlino incontrerà Angela Merkel. Alla violazione degli accordi di Minsk da parte della Russia bisogna reagire, “magari rafforzando le sanzioni. Queste dovrebbero certamente essere prolungate fino alla fine dell’anno”, dice. “La verità è che l’accordo non funziona: Minsk per noi è speranza, non realtà”.(ANSA).

Condividi: