Donna uccisa nel Bresciano, arrestato il marito

(ANSA) – MILANO, 17 MAR – E’ stato arrestato dai carabinieri Alessandro Musini, l’operaio sospettato di aver ucciso la moglie, Angela Mura, 54 anni, trovata morta ieri pomeriggio in casa, con il cranio sfondato, in un appartamento di Castenedolo nel Bresciano. I militari stanno portando l’uomo, che si era reso irreperibile, nel comando provinciale di Brescia.