Birmania: traghetto affondato, bilancio sale a 59 morti

(ANSA) – RANGOON, 17 MAR – E’ salito a 59 vittime il bilancio dell’affondamento di un traghetto sabato scorso al largo delle coste nordoccidentali della Birmania. Lo riportano i media statali. Il quotidiano Myanma Ahlin afferma oggi che i soccorritori hanno recuperato altri 23 corpi da dentro l’imbarcazione, mentre il numero dei sopravvissuti sale da 167 a 169. L’affollato traghetto a due piani stava trasportando più di 225 passeggeri quando ha lasciato la città costiera di Kyaukphyu.

Condividi: