Nemtsov: ‘niet’ deputati russi a minuto di silenzio in aula

(ANSA) – MOSCA, 17 MAR – La Duma ha risposto con un secco ‘no’ alla proposta di un deputato indipendente di ricordare con un minuto di silenzio l’oppositore Boris Nemtsov, freddato a colpi di pistola a pochi passi dal Cremlino nella notte del 27 febbraio. La camera bassa del parlamento russo si è persino rifiutata di mettere ai voti la proposta di Gudkov, mentre il presidente della Duma, Serghiei Narishkin, ha ricordato di aver già inviato un telegramma di condoglianze ai familiari di Nemtsov anche a nome della Duma.

Condividi: