Doping: Armstrong incontra vertici Usada

(ANSA) – NEW YORK, 18 MAR – Lance Armstrong avrebbe incontrato la scorsa settimana Travis Tygart, il capo dell’USADA, l’Agenzia antidoping statunitense antidoping, nella speranza di poter rivedere la squalifica a vita inflittagli nel 2012. A parlare dell’incontro tra i due, il primo dalla fine del 2012, è stato anche il New York Times. L’Usada ha privato Armstrong di tutti i risultati sportivi conseguiti dal 1998 in poi, compresi i 7 Tour de France. All’agenzia antidoping statunitense si sono uniformate Uci e Cio.

Condividi: