Corruzione: tangenti Congo, Gozzi e Croci rilasciati

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Il presidente di Federacciai e ad di Duferco Antonio Gozzi e il dirigente dello stesso gruppo Massimo Croci sono stati rilasciati: erano stati arrestati lunedì a Bruxelles per corruzione nell’ambito di un’inchiesta per tangenti in Congo. I due sono stati rimessi in libertà a condizione di rendersi disponibili a tornare per le future convocazioni. “Era quello che ci aspettavamo e siamo contentissimi che sia successo nel più breve tempo possibile” ha ha detto Sabrina Croce, moglie di Gozzi.

Condividi: