Per anni picchia la moglie e le figlie, arrestato 50enne

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 18 MAR – Per anni è stato un vero e proprio incubo per la moglie con una serie di gratuite violenze commesse non solo nei confronti della donna ma anche delle tre figlie minori, con particolare accanimento verso la primogenita dovuta ricorrere anche alle cure dell’ospedale. Un 50enne è stato arrestato dai Carabinieri di San Martino in Rio (Reggio Emilia) per maltrattamenti in famiglia. La violenza scattava per per futili motivi, come ad esempio il pranzo non in orario. Bastava anche una una risposta non gradita a scatenare schiaffi, pugni, calci ma anche cinghiate e bastonate. Da fine febbraio la donna e le figlie vivevano praticamente in camera da letto dove anche mangiavano e si chiudevano a chiave per evitare gratuite aggressioni. L’altra mattina al culmine dell’ennesima lite, nata perché l’uomo aveva nascosto i documenti della donna, sono arrivati i carabinieri che hanno anche assistito alle minacce di morte fatte dall’uomo nei confronti della donna che ha anche cercato di aggredire in presenza dei militari venendo subito fermato.(ANSA).

Condividi: