Premier Tunisia, Paese in pericolo, guerra sarà lunga

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Questa sarà una guerra lunga: dobbiamo mobilitarci a ogni livello, tutti insieme, tutte le appartenenze politiche e sociali per lottare contro il terrorismo. Serve unità nella difesa del nostro paese che è in pericolo”. Lo ha detto il premier tunisino, Habib Essid.

Condividi: