Tangenti: Cavallo si dimette da presidente cda Centostazioni

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Francesco Cavallo ha rassegnato ieri le dimissioni dalla carica di Presidente del Cda di Centostazioni. Lo si legge in una nota di Centostazioni. Cavallo, la cui nomina era avvenuta il 18 febbraio 2015, è stato arrestato lunedì nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti nelle grandi opere.

Condividi: