Feri’ carabinieri in caserma, tenta suicidio in carcere

(ANSA) – MILANO, 19 MAR – Ha tentato il suicidio in carcere a Busto Arsizio (Varese) Salvatore Marchese, l’uomo che lo scorso 3 marzo ha ferito a colpi di pistola tre carabinieri nella caserma di Gallarate, dove si era presentato dopo essere evaso dagli arresti domiciliari, chiedendo di essere portato in carcere. Il detenuto ieri ha cercato di impiccarsi in cella utilizzando le lenzuola, ed è stato salvato dagli agenti della Polizia penitenziaria. E’ stato quindi trasferito nel carcere milanese di San Vittore.

Condividi: