Tunisia: Giappone, indignazione e condanna atti terrorismo

(ANSA) – Il Giappone è “molto scosso e indignato” per l’attacco terroristico che a Tunisi ha provocato tra l’altro tre morti e tre feriti nipponici al museo del Bardo. Tokyo, si legge in una nota del ministro degli Esteri Fumio Kishida, “condanna fermamente gli atti deprecabili di terrorismo” esprimendo vicinanza alle famiglie delle vittime e all’intera Tunisia. Il Giappone, infine, “continuerà a impegnarsi nella lotta al terrorismo in cooperazione con la Tunisia e la comunità internazionale”.

Condividi: