Grecia: Weber, Tsipras si deve scusare per provocazioni

(ANSA) – BRUXELLES, 19 MAR – La Germania ed i leader del Ppe “vogliono tutti aiutare” la Grecia e “sono disposti a modificare il Memorandum” ma “finora abbiamo visto solo provocazioni e violazioni degli accordi” e “Tsipras dovrebbe scusarsi per questo”. Lo dice il capogruppo del Ppe al Parlamento europeo, Manfred Weber, all’ANSA al termine del pre-vertice cui hanno partecipato i leader popolari, a cominciare dalla Cancelliera Angela Merkel.

Condividi: