Discarica Bussi: Regione Abruzzo ricorre in Cassazione

(ANSA) – PESCARA, 19 MAR -Ricorso in Cassazione di Regione Abruzzo e ministero contro la sentenza in Assise sul processo per il disastro ambientale di Bussi sul Tirino. “Sia sancito il principio per cui chi inquina deve assumersi la responsabilità di ciò che fa” dice il governatore D’Alfonso. Assolti da avvelenamento delle acque chiedono sia cancellata la condanna a 5 anni per disastro ambientale colposo, prescritti, 17 dei 19 imputati. La Corte aveva derubricato il reato da doloso a colposo permettendo la prescrizione.

Condividi: