Pakistan: altre 4 impiccagioni, una quinta sospesa

(ANSA) – Altri quattro condannati a morte sono saliti oggi sul patibolo in due prigioni del Pakistan mentre una quinta impiccagione, riguardante una persona che forse al momento di un omicidio da lui commesso aveva meno di 14 anni, e’ stata sospesa all’ultimo momento per ordine del presidente della repubblica, Mamnoon Hussain. Lo riferisce DawnNews Tv.

Condividi: