Yemen in fiamme, si combatte a Aden,ex capitale Sud

(ANSA) – BEIRUT, 19 MAR – Aden, l’ex capitale dello Yemen del sud fino alla riunificazione del Paese nel 1990, è diventata un campo di battaglia tra forze fedeli al presidente Hadi e truppe schierate con i ribelli sciiti Huthi e l’ex capo dello Stato Saleh. Hadi, che il mese scorso era fuggito da Sanaa ormai sotto il controllo degli Huthi, ha dovuto lasciare anche il palazzo presidenziale di Aden, preso di mira da tre raid aerei che però hanno mancato il bersaglio. Nei combattimenti vi sono stati almeno 13 morti.

Condividi: