Tangenti:Perotti a gip,Lupi amico,normale assumere Luca

(ANSA) – FIRENZE, 20 MAR – Il rapporto con Maurizio Lupi sarebbe stato tra gli argomenti dell’interrogatorio del gip a Stefano Perotti, arrestato nell’ambito dell’inchiesta sulle grandi opere e in carcere a Sollicciano. “Siamo amici da tantissimo tempo”, avrebbe detto Perotti al gip parlando anche del figlio di Lupi: per tali rapporti sarebbe stato normale poterlo assumere. Negli atti dell’inchiesta si parla anche di una lettera anonima sulla “spartizione” dei proventi da incarichi procurati da Incalza a Perotti.

Condividi: