Fisco: pignorato parte vitalizio da parlamentare di Sgarbi

(ANSA) – FERRARA, 20 MAR – E’ stato notificato alla Camera dei deputati un atto di pignoramento di una parte del vitalizio da parlamentare di Vittorio Sgarbi da parte di Equitalia di Ferrara, per una questione di tasse e Irap “non versate”. “Non ne so nulla – ha detto Sgarbi – Il vitalizio è ingiusto, ma lo ricevo e lo devo prendere, e da quando me lo danno va ai miei figli”. Il legale di Sgarbi, avvocato Giampaolo Cicconi, ha confermato la circostanza, sostenendo però che si tratta di somme non dovute al fisco. (ANSA).

Condividi: