Acqua: Acquedotto pugliese costruisce condotta in Palestina

(ANSA) – BARI, 20 MAR – L’Acquedotto pugliese realizzerà in Palestina un acquedotto di 7 km per l’approvvigionamento idrico di 4.200 abitanti (un quarto dei residenti) della città di Beit Ula, sprovvisti di rete idrica. L’opera, che consentirà di evitare l’uso delle autobotti con benefici economici e igienico-sanitari, è stata lo scopo di una missione compiuta in Palestina dall’amministratore Unico di Aqp, Nicola Costantino, e una delegazione della direzione servizi tecnici, nella municipalità di Beit Ula.

Condividi: