Per 10 anni incassa pensione guerra madre morta, a giudizio

(ANSA) – ANCONA, 20 MAR – Per oltre un decennio un pensionato di 78 anni di Ancona ha ricevuto su un conto cointestato la parte di pensione di reversibilità di guerra della madre, morta nel dicembre del 2003. L’anziano è stato rinviato a giudizio dal Gup di Ancona con l’accusa di truffa aggravata: avrebbe incassato indebitamente circa 14 mila euro, circa 104 euro al mese. Il processo si aprirà l’8 ottobre prossimo.

Condividi: