Dottoressa uccisa: pm chiede 30 anni per duplice omicidio

(ANSA) – BERGAMO, 20 MAR – Il pm di Bergamo Fabio Pelosi ha chiesto 30 anni di reclusione per duplice omicidio volontario per Vicky Vicky, l’indiano che la sera dell’8 settembre 2013, a Chiuduno (Bergamo), investì e uccise la dottoressa Eleonora Cantamessa, che si era fermata per soccorrere Baldev Kumar, a terra ferito a seguito di una rissa, fratello dello stesso Vicky e a sua volta investito e ucciso dalla Golf dell’indiano. Secondo il magistrato, Vicky si è lanciato a tutta velocità con l’intenzione di uccidere.

Condividi: