Omicidio a Milano:arrestati padre e figlio, vicini di casa

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – Sono stati individuati i due presunti responsabili dell’omicidio di Stefano Epis, trovato ucciso nel suo appartamento, a Milano, il 13 marzo scorso. Si tratta di padre e figlio, vicini di casa della vittima. I due, secondo quanto riferito dalla squadra mobile di Milano, avrebbero confessato il delitto. Epis aveva discusso in diverse occasioni con alcuni condomini. Episodi avvenuti per lo più quando era ubriaco.

Condividi: