Pakistan: esercito, uccisi 80 militanti

(ANSA) – ISLAMABAD, 21 MAR – Le forze di sicurezza pachistane hanno annunciato di avere ucciso 80 militanti nel corso delle operazioni militari nella Khyber Agency, territorio tribale nord-occidentale al confine con l’Afghanistan. Nell’operazione, denominata Khyber-2, altri 100 militanti sono rimasti feriti, mentre 7 soldati hanno perso la vita negli scontri a fuoco. L’operazione Khyber-2, iniziata a marzo nella Tirah Valley del territorio tribale, mira a distruggere le basi del movimento Lashkar-e-Islam (LeI).

Condividi: